Diritto di recesso

Se il Cliente è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta) ha diritto a recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza alcuna penalità e senza obbligo alcuno di specificarne i motivi, entro il termine di 14 giorni lavorativi dall’acquisizione del possesso fisico dei beni.

Per esercitare il diritto di recesso il Cliente dovrà inviare una comunicazione scritta ad A.C. mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento contenente chiara ed espressa volontà di esercitare tale diritto, comunque manifestata. La comunicazione potrà essere inviata, entro lo stesso termine, anche mediante telegramma, posta elettronica e fax, a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le quarantotto ore successive. Nella comunicazione si dovrà inoltre indicare le coordinate bancarie necessarie per restituire le somme corrisposte oltre al “codice Cliente” identificativo dell’ordine effettuato. A.C. invierà al Cliente via e-mail (all’indirizzo di posta elettronica indicato dal Cliente al momento della registrazione o dell’effettuazione dell’ordine – salvo il caso in cui ne venga espressamente dal Cliente indicato a tal fine, nella prima comunicazione, uno diverso) un modulo cartaceo contenente il numero di autorizzazione al recesso che dovrà venire stampato ed essere attaccato all’esterno dell’involucro in cui verrà collocato fisicamente il prodotto. Il tutto dovrà essere fatto pervenire, con spese di spedizione esclusivamente a carico del Cliente ed entro 14 giorni lavorativi, all’indirizzo che ivi verrà indicato.

Il diritto si applica al prodotto acquistato nella sua interezza non essendo possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato.

Il bene acquistato dovrà essere integro e restituito nella sua confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi imballo ed eventuale documentazione).

La spedizione, fino all'attestato di avvenuto ricevimento da parte di A.C., è sotto la completa responsabilità del Cliente; in caso di danneggiamento del bene durante il trasporto verrà data tempestiva comunicazione al Cliente dell'accaduto (entro 5 giorni lavorativi dal ricevimento del bene da parte di A.C.), al fine di consentirgli di sporgere tempestiva denuncia nei confronti del corriere da lui scelto e ottenere il rimborso del valore del bene (se assicurato); in questa eventualità, il prodotto sarà messo a disposizione del Cliente, contemporaneamente annullando la richiesta di recesso; A.C. non risponde in nessun modo per danneggiamenti, furto o smarrimento dei beni restituiti con spedizioni non assicurate;

Esercitato il diritto di recesso, A.C. provvederà a rimborsare al Cliente l'intero importo già pagato, nel minor tempo possibile e comunque entro 14 giorni dalla data di ricevimento della comunicazione di recesso, previo ricevimento della merce oggetto del recesso, tramite procedura di storno dell'importo addebitato sulla Carta di Credito o a mezzo Bonifico Bancario. In quest'ultimo caso, sarà cura del Cliente fornire tempestivamente le coordinate bancarie sulle quali ottenere il rimborso (Cod. ABI - CAB - Conto Corrente dell'intestatario della fattura). Al Cliente verranno rimborsati tutti i pagamenti effettuati a favore di A.C., compresi i costi di consegna (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dalla sua eventuale scelta di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard da noi offerto).

Qualora i beni abbiano subito una diminuzione del valore dovuta ad un utilizzo non diligente, in caso di esercizio di diritto di recesso, il consumatore sarà ritenuto responsabile per il minor valore. Le spese ed i rischi del trasporto per la restituzione sono integralmente a carico del Cliente.
Nel caso di decadenza del diritto di recesso A.C. provvederà a restituire al mittente il bene acquistato, addebitando allo stesso le spese di spedizione.